1990 - EMILIANO DORIGONI


Pedina fissa della rappresentativa regionale assieme ad atleti quali Groff, Battocletti, Pegoretti e Niederstatter, è il primo giovane della squadra a cimentarsi nel salto con l'asta. Si pone costantemente ai vertici provinciali e regionali: è facile (!?) per lui, che studiando "da geometra" sa misurare al millimetro le venti spanne che gli fanno raggiungere le nuvole.